Arriva la festa di via Calamelli

La Festa è Comunità: persone che lavorano assieme, persone che si incontrano, persone che discutono e si confrontano, persone che condividono uno spazio, un tempo, un’atmosfera, che si divertono.

vai al sito della festa || in fondo alla pagina i link diretti alle varie attività

“La FESTA DI VIA CALAMELLI, non è solo un posto dove si mangia (bene!), si ascolta buona musica e, volendo, si possono fare quattro salti, la FESTA DI VIA CALAMELLI è molto di più!

E’ è una piacevole ricorrenza, all’inizio dell’estate, presso un campetto vicino al fiume, dove ci si ritrova di anno in anno, volontari e cittadini (in gran parte sempre gli stessi), a ravvivare un quartiere solitamente tranquillo e silenzioso, che per una decina di giorni si riempie allegramente di musica e di gente proveniente un po’ da tutta la Romagna. Un appuntamento a cui partecipano anche tanti residenti del quartiere, che sciamano alla festa, alcuni con le sedie portate da casa, per ascoltare le orchestre, andare al ristorante, o anche solo per fare due passi ed incontrare gente nel fresco della sera.

E’ una preziosa occasione di incontro, scambio e confronto, tra la Politica e la Città. Come sempre, sono previsti ampi spazi e momenti di dibattito, sia con gli amministratori, che con gli esponenti del Partito a livello regionale e nazionale: persone in carne ed ossa, animate dal desiderio di stare in mezzo alla gente, guardandosi negli occhi, da pari a pari, per confrontarsi e discutere delle questioni che interessano la nostra comunità.

Ma, soprattutto, la Festa è Comunità: persone che lavorano assieme, persone che si incontrano, persone che discutono e si confrontano, persone che condividono uno spazio, un tempo, un’atmosfera. Un valore, un patrimonio, che ci è stato affidato dai tanti volontari che, negli anni (e nei decenni) passati, si sono spesi disinteressatamente per realizzarlo e perpetuarlo e che noi oggi sentiamo il dovere di salvaguardare e di trasmettere alle generazioni future.

W le Feste, W Via Calamelli, W la Città”

(Maurizio Randi – segretario PD di Faenza)

FacebookTwitterGoogle+Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *